fbpx
15 49.0138 8.38624 1 4000 1 https://www.psicologiacreativa.net 240 true

Maschile e Femminile: Parole chiave per Lui e per Lei

Condividi se ti è piaciuto

Cosa sta accadendo in questi giorni?

Sicuramente c’è stato un bel cambiamento a livello energetico ed è di questo che voglio parlarvi.

Sono Noemi Fiorentino e mi occupo di crescita personale, psicologica e spirituale ed in questi giorni sono stata molto attenta a capire in che direzione stavamo andando tutti.

Come mi piace spesso fare, partirò dall’analisi del Maschile e del Femminile, perché l’Amore è il mio argomento preferito e penso che, attraverso la relazione, cresciamo in modo infallibile e ci avviciniamo sempre di più alla soddisfazione di tutti i nostri desideri.

Il Maschile è stato molto preso – e lo è tuttora – a superare una sfida importante. Ha combattuto e lottato principalmente per capire che la sua forza non è nella prevaricazione, ma nell’accettare di essere esattamente come si è. Mi confermerete, o meno, per quel che riguarda quindi gli uomini.

Quello che io ho potuto osservare è che c’è qualcosa di molto importante che per l’uomo si sta manifestando, una dolcezza e una tenerezza che c’è sempre stata ma che adesso sta provando a venire fuori. La paura più grande per l’uomo è quello di scoprire il fianco. Istintivamente teme che questo porti alla consegna del potere nelle mani dell’altro, perché conserva la memoria della guerra per cui, uomini contro uomini, si uccidevano a vicenda.

Nella relazione con la donna egli mette in atto questa dinamica: non può dunque lasciarsi andare all’amore perché ancora non sembra chiara la distinzione tra amore e guerra. Ma sta avvenendo qualcosa di miracoloso in questi giorni, visibile più o meno palesemente in molte relazioni. Sarà per molti più visibile avanti.

Quello che sta accadendo è che la donna sta reagendo a questa guerra maschile cercando, finalmente, di tirarsene fuori. Il Femminile, per tanto tempo, si è fatto carico degli stati, appesantendosi. Spesso lo ha fatto perché desidera riconoscersi come funzionale, come sostegno, come bacino di preoccupazioni per sgravare l’altro dai pesi.

nella relazione la donna potrebbe essere portata a prendersi cura in modo eccessivo dell’uomo per aiutarlo nell’elaborazione dei suoi vissuti. Ma l’uomo ha bisogno di risolvere i propri problemi proprio per sentirsi capace di fare ciò che deve. La strada è fatta in un certo modo e Lui deve essere in grado di superarne, passo dopo passo, gli step.

Lei, d’altronde, deve imparare a esserci senza dimenticarsi che la vita è Gioia. Il Femminile oggi ha molta capacità di trovare la leggerezza, rispetto al Maschile che si sta occupando di passare attraverso la propria densità interiore. Quindi è importante che Lei possa sentirsi internamente sempre di più guidata da questi momenti di frivolezza e sensazione che la vita non sia un peso, ma una piuma. Ogni situazione pesante, quindi, deve essere lasciata da parte, o risolta in fretta. La parola chiave è senz’altro velocità. Passare quindi rapidamente attraverso gli stati d’animo senza più troppo cullarli e vederli, approfondirli ecc. Tutto viaggia a una velocità maggiore proprio per essere più leggeri.

Adesso Lei può quindi esporsi di più all’esterno, nell’ambito lavorativo e sociale, sicuramente, per avere anche riconoscimenti che non vengano chiesti esclusivamente dal partner.

Lui invece sta passando da un stato esterno ad uno interno. Sta raccogliendo la forza per cambiare, per essere fluido e abbandonare la stabilità. Già il Maschile sa cosa lo aspetta, poiché si vuole riavvicinare al principio Femminile. E’ motivato a proseguire, rallentato solo dalla sensazione che le sue paure siano reali. Sta tuttavia imparando che ogni sua paura è percezione e non dato reale, quindi sta scoprendo la funzione del sentire, distinguendola dal pensiero. Adesso Lui sa che ciò che pensa non è necessariamente ciò che è, quindi può permettersi di mettere in dubbio il pensiero osando anche nella realtà. La parola chiave per il Maschile è fiducia. Farsi guidare dall’istinto non è più una scelta, ma un obbligo per tutti coloro che stanno proseguendo e vogliono essere felici.

La gelosia è un punto importante, motivante. La gelosia verso l’altro ci metterà nelle condizioni di capire quanto è importante riappropriarsi del proprio massimo potere e della propria posizione. Rimaniamo dunque consapevoli di quanto valiamo, a prescindere dalla conferma. Osiamo in tal senso, perché è un osare finalizzato a trovare parti ancora non chiare di noi e che si trovano oltre l’ostacolo.

Spingetevi oltre. Non tergiversate più. Uomini e donne adesso sono pronti. Serve solo prenderne atto e manifestarlo! Siete solo determinati nell’accettare solo le condizioni che sentite totali. E’ tempo proprio di essere tutto e dire sì in modo costante al parziale dà un messaggio di cautela nei nostri stessi confronti della serie: va bene cosi, tutto sommato è più di quanto mi aspettassi.

Andate oltre, invece. Voi potete avere tutto. Noi possiamo avere tutto. Serve chiederlo e poi essere costanti nel crearlo.

Se hai bisogno di aiuto in questo passaggio troverai i miei contatti QUI

QUI troverai i modi in cui mi piace lavorare e attraverso cui posso aiutarti

Noemi Fiorentino

Condividi se ti è piaciuto
Condividi:
Categoria:Senza categoria
Articolo precedente
CONTINUA A CEDERE – Parla il Maschile e il Femminile
Articolo successivo
La guarigione del Maschile e con il Maschile

0 Commento

Lascia un commento

Loading...