15 49.0138 8.38624 1 4000 1 https://www.psicologiacreativa.net 240 true

Dialogo Lui/Lei 7-8-2018

Lei: Sai, guardavo il tramonto l’altro giorno. Era di un colore così avvolgente che era impossibile non sentirsi il tramonto stesso. Non trovi?

Lui: Si, e’ una sensazione che ho provato abbastanza spesso.

Lei: già, immaginavo. Anche quella di poter toccare l’acqua come se non avesse un inizio e una fine, ma fosse un tessuto unico, vero?

Lui: vero. Vedo che mi conosci.

Lei: mah, direi che conosco ciò che è familiare all’anima.

Lui: cos’hai? Ne parliamo?

Lei: tu pensi ancora che io sia pazza, vero?

Lui: certamente si! Ma mi incuriosisce tanto la tua follia.

Lei: a distanza…

Lui: per adesso, ancora, sì. Tu come ti rapporti alla tua follia?

Lei: abbastanza bene, credo sia diventata parte della mia quotidianità. E non ci trovo nulla di male. Anzi, se vuoi che io sia più precisa, penso che il vero folle sia tu a credermi folle.

Lui: beh, possibile. Ha importanza?

Lei: assolutamente no. Ma ci tenevo a dirti che la vera follia è stata non amarti.

Lui: caspita! Bella botta questa!

Lei: Tu non hai niente da dire?

Lui: niente da dire.

Lei: beh. Sono sicura che avrai da parlare molto, abbastanza presto.

Lui: ti scivolo via come una saponetta.

Lei: puoi fare ciò che vuoi e, se preferisci, non arrivare mai.

Lui: in realtà ho delle cose da dirti.

Lei: sono in ascolto.

Lui : e se già non te le volessi dire più?

Lei: sai quanti suoni si odono in tutto l’universo, amore mio? E anche se la tua voce non parla, posso ascoltarla attraverso il canto della vita.

Lui: sei sicura?

Lei: e tu sei proprio sicuro che vuoi rimanere in silenzio?

 

Dialoghi d’Anima  di Noemi Fiorentino  & Barbara Nalin

Clicca sul link per maggiori info: www.psicologiacreativa.net/dialoghi-danima/

Condividi:
Loading...