15 49.0138 8.38624 1 4000 1 https://www.psicologiacreativa.net 240 true

Dopo la tempesta

E’ curioso questo periodo, ma è curiosa anche la nostra reazione.

Per anni abbiamo chiesto di cambiare vita, di esserci nel mondo, di esistere, di vivere a 360 gradi. No, non ci aspettavamo certo tutto questo, ci aspettavamo pace, armonia, relazioni felici. Allora che sta succedendo?

Hai mai pensato che un sogno a lungo immaginato, quando cade sulla terra non sa come muoversi?

Inizia a pensarci. Inizia a vedere la realtà con questi occhi, interpreta ciò che ti accade partendo dal presupposto che, da sognatori, abbiamo chiesto giustamente concretezza e la concretezza è fatta di emozioni, di stati d’animo, di corpo, sensazioni fisiche, di intensità.

Abbiamo chiesto tutto e tutto stiamo ricevendo.

Siamo in integrazione, stiamo cercando ci capire come fare, come muoverci per ottenere quella sintesi perfetta che nel sogno era già stata intuita. Non è il caso di mollare, non adesso. E’ piuttosto il momento di ricordarti quando hai pregato perché la vita si manifestasse. Tu hai pregato.

Adesso la preghiera che stai muovendo è quella che arrivi più dolcezza, più tenerezza, più fluidità nell’integrazione.

Ti posso assicurare che questa preghiera è stata ascoltata e che questo periodo, scossi gli input che deve dare, lascerà spazio a una serenità maggiore, all’unione.

Però respira e non rifiutare i frutti della richiesta che hai mosso al mondo.

Sai dove stai andando? Se la risposta è no, sappi che la tua anima mi risponde quieta “Si”. Mentre la tua pancia scalcia, perché vuole che l’ascolti, ricordati che ogni cosa meravigliosa è fatta di turbolenza e di passione. Muovi quell’energia di cui hai tanto paura,  respira e ricorda: stai andando nella tua giusta direzione.

Noemi Fiorentino

per contatti privati e consulenze :

psicologiacreativa@libero.it

Psicologia Creativa – Tarocchi, Mandala, Danza, Pranoterapia

Condividi:
Categoria:Senza categoria
Articolo precedente
Riassumiamo cosa sta accadendo: 15 Giugno 2018
Articolo successivo
Dialogo con l’Anima 18-6-18

0 Commento

Lascia un commento

Loading...