fbpx
15 49.0138 8.38624 1 4000 1 https://www.psicologiacreativa.net 240 true

Fisica Quantistica ed Espansione del tuo Talento

Condividi se ti è piaciuto

 

Oggi con PSICOLOGIA CREATIVA voglio lavorare per voi sulla FISICA QUANTISTICA e il marketing, per proporvi un punto di vista sull’abbondanza economica che è, di fatto, uno dei tanti riflessi dell’abbondanza che portiamo dentro di noi.

Per farlo, mi appoggio alle parole di Matteo Pittaluga, uno dei miei più grandi “fratelli” e che, proprio come me, ha la missione di cambiare davvero la società in cui viviamo per renderla migliore. Alla fine di questo mio lavoro, vi rimanderò all’articolo completo di Matteo. Ma qui voglio evidenziarvi solo le parti che sento pregnanti per comprendere davvero come riuscire a cambiare la nostra mente per realizzare ciò che desideriamo:

“Quando per la prima volta ho sentito parlare di “Marketing Quantistico” non ero sicuro se il termine si riferisse all’alta intelligenza artificiale, alla fisica quantistica o ad una sorta di magia nera ma una cosa era certa: l’argomento bisognava approfondirlo assolutamente. […]

Ora ci tengo a puntualizzare che io non sono uno scienziato, sono un marketer, ma avvicinandomi alla fisica quantistica anche io non ho potuto fare a meno di rimettere in gioco tutto quello che ho studiato, creduto e sentito dire negli ultimi anni in materia di marketing e vendita diretta.

Così come la montagna di certezze della fisica classica sembra vacillare davanti all’idea di una nuova possibilità di interpretare il mondo attorno a noi (nel microscopico e nel macroscopico), dove l’osservatore di qualsiasi fenomeno diventa anche partecipatore allo stesso tempo di quello che succede anziché testimone passivo, anche il nostro modo di percepire la realtà ci apre a scenari diversi e ci carica di un potere nuovo: quello della responsabilità su ogni fatto della nostra vita, nessuno escluso. […]”

LE SCOPERTE DELLA FISICA QUANTISTICA

 

[…] Nella fisica classica e cioè con le scoperte di Newton e Galileo Galilei, l’uomo aveva capito che se si conoscono le proprietà di un corpo ( massa, forma, ecc. ), le sue condizioni iniziali di moto (posizione, velocità, ecc. ) e le condizioni esterne ( campi di forze, ecc. ), è possibile determinare in modo esatto il suo comportamento negli istanti successivi.

[…]

Tuttavia, tutto questo iniziò ad entrare in crisi agli inizi del 900′, quando gli esperimenti sulle particelle della luce rivelarono che un fotone può essere allo stesso tempo sia un’onda che una particella, in base a come scegliamo di osservarlo. […]

[..] Quando il fotone veniva osservato individualmente si comportava come una particella singola e non come un’onda, come se il comportamento della materia dipendesse dal tipo di esperimento, cioè da chi decide di osservarla.

[…] In pratica, finché un elettrone non viene rilevato, è come se non si trovasse in nessun punto preciso dello spazio ma in uno stato potenziale astratto di probabilità dove è sia onda che particella allo stesso tempo. […]

Questo, a mio modo di vedere è rivoluzionario perché sai cosa comporta? Comporta una nuova visione del mondo dove l’uomo capisce di essere parte di un universo partecipatorio, dove quello che avviene non è più regolato da leggi matematiche predefinite ma da onde di probabilità che portano la nostra vita in una direzione piuttosto che un’altra a seconda del nostro comportamento.

Considerando che qualsiasi cosa al mondo è fatta di atomi, le scoperte della fisica quantistica ci catapultano verso un nuovo modo di vedere l’universo come un mare infinito di possibilità che esistono tutte allo stesso tempo, e dove l’atto di interagire con la realtà da parte dell’osservatore porta al verificarsi di una di queste.

 

Ora tu forse starai pensando: “Matteo, ma cosa ha a che fare tutto questo con il marketing?”

Come dicevo all’inizio il mio campo di specializzazione non è la scienza ma il marketing, anche se lo studio di tutte queste scoperte mi ha spinto a riconsiderare pesantemente una serie di cose studiate all’università e a sviluppare la mia propria teoria in merito al marketing quantistico.

Ora, a te interessa lanciare il tuo business e avere successo sul mercato giusto?

E se ti dicessi che non esiste NESSUN MERCATO là fuori? Se ti dicessi che la domanda NON ESISTE così come crediamo che esista? Se ti dicessi che anziché andare ad individuare un segmento di mercato per il tuo prodotto puoi essere tu a CREARE completamente la tua nicchia da zero? ù

[…]

Io  ti voglio presentare una visione nuova, un nuovo modo di pensare: la possibilità di creare tu stesso il tuo mercato al di là di qualsiasi situazione esterna. Come?

La ragione è semplice: TU PUOI PERCHE’ CREDI DI POTERE.

[…]

E mentre a scuola ancora si sente parlare di concetti di marketing ormai tramontati da 50 anni, il mondo è invece nelle mani di aziende ed individui che pensano in modo completamente diverso e creano la propria realtà ad ogni istante.

Allora quello che io mi chiedo è questo: se siamo creatori della nostra realtà e siamo in grado di influenzare il mondo attorno a noi allora cosa succede se io, te ed altre 100 persone come azienda ci prendiamo per mano e DECIDIAMO di lanciare il nostro prodotto sul mercato con successo con una consapevolezza nuova?

Nella risposta a questa domanda risiede l’esito di ogni azienda e di ogni individuo che voglia affermarsi nel mondo del futuro.”

Riprendo in mano l’articolo io, a questo punto, ringraziando il lavoro immenso di Matteo che potrete trovare interamente qui per focalizzare il punto che ritengo il più importante per la nostra espansione, in ogni campo.

Affermarsi nella vita significa riuscire a imprimere la propria, unica, personale firma nel mondo. Questo è possibile quando comprendi che il tuo potere è assolutamente pari a quello di qualsiasi persona che è già riuscita a modificare in modo consistente questo pianeta.

Il potere richiede la CONSAPEVOLEZZA DI AVERLO, la coscienza reale che tu hai diritto a esistere non solo perché TE LO MERITI, ma perché il tuo impatto nel mondo è fondamentale all’evoluzione della Terra.

Ora dimmi se ti risuonano queste parole:

“Quanto potere che hai dentro di te, forse non lo hai ancora capito.
Hai giocato a nascondino con la tua stessa grandezza,
Hai preferito recitare il ruolo di chi era inoffensivo piuttosto che tuonare con il valore supremo di chi sei
E lo hai fatto perché essere potere significa sapere come usarlo
E nessuno ti legittimera’ mai a farlo.
Sarai semplicemente tu, un giorno, ad afferrare la corona e dire:

“Cazzo, questo è il mio posto”.

Perché te lo meriti.
Devi avere voglia di esistere per esistere davvero.
Per troppo tempo apparire fragili era un pregio.
Ma adesso incarnare la tua forza è necessità dell’Anima.

Sei qui per una ragione. Vivila.”

Se ti risuonano, allora ti invito a fare della tua vita un’esperienza straordinaria, che non significa diventare famoso per forza o girare il mondo ogni giorno. Significa che la mattina, il pomeriggio e la sera, l’esperienza principale che senti dentro e proietti fuori è la gioia.

Se senti, in questo, di avere bisogno di un aiuto, seguimi su Psicologia Creativa e Noemi Fiorentino dove possiamo lavorare insieme sulla tua crescita interiore e realizzare veramente chi sei.

E, per realizzare concretamente ciò che desideri ti invito dal profondo del cuore a seguire anche Matteo che ritengo la persona più adatta per darti strumenti più tecnici per i tuoi progetti lavorativi anche se non ti intendi ancora di marketing. Visita il suo sito qui: Marketing Genius

Cambiamo insieme il mondo? Io ci credo e – non solo –  lo sto già facendo!

Con Amore,

Noemi Fiorentino

Fonti citate: https://matteopittaluga.com/il-marketing-quantistico-la-frontiera-nascosta/?fbclid=IwAR1U3FO5rvar7IAL3Iih4COQUbZTpLYrec9zSbJqJz1Fdclg6B4qhrlMk7I

Condividi se ti è piaciuto
Condividi:
Categoria:Senza categoria
Articolo precedente
IL VALORE (positivo) DELLA SOLITUDINE
Articolo successivo
ESPANSIONE IN CORSO – Perché tante difficoltà?

0 Commento

Lascia un commento

Loading...