15 49.0138 8.38624 1 4000 1 https://www.psicologiacreativa.net 240 true

Ti amo, ma non so come fare – Noemi Fiorentino

Vi racconto la mia esperienza con l’amore.

No, non entro in nessun dettaglio, ma nel modo in cui ho vissuto l’amore si, quello si. Perché sempre di più le persone intorno a me stanno cercando di vivere completamente questa esperienza totalizzante e anche destabilizzante ed io, che mi ci sono immersa, posso almeno dire cosa mi è accaduto.

Dell’amore, ve ne sarete accorti, non si può fare a meno. Questo l’ho capito abbastanza spesso, sin da piccola e, di fronte al cinismo delle persone intorno a me, ho sempre risposto con la speranza e la voglia di andare oltre, di capire, di sentire, di vedere come andava a finire.

Non ho mai messo troppe difese consapevoli all’amore, non sono mai stata una di quelle persone che ha pensato o detto “non mi innamorerò mai, non voglio avere storie”. Per quanto mi sentissi indifesa, piuttosto, ho sempre cercato di amare. E oggi posso dire che ho fatto bene.

L’amore non è stato facile, perché mi ha chiesto di rinunciare a tutte le illusioni possibili. E ne avevo tante: da “mi salverai” a “ti salverò” a “finalmente ti ho trovato, finalmente sei tu”, “Adesso non sarò mai più da sola”, “mi hai tradito”, “mi hai abbandonato”…

Vi risuonano? Io ci ho creduto, sapete. Tantissime volte. Fin quando, a furia di essere smentita e di vedere sgretolare una ad una tutte queste convinzioni, ho mollato la presa sull’altro.  Ho sentito che non potevo più aggrapparmi a niente, neanche all’amore che provavo. In qualche modo ero convinta, ogni volta che mi innamoravo, di avere un obiettivo: io dovevo avere quella persona. Se me ne ero innamorata, una ragione “certamente” doveva esserci.

E invece, non c’era! Ovviamente non c’era ragazzi. Se ti innamori, ti innamori. Finisce lì. Quello è già lo scopo. Avete idea di quante cose succedono quando ci innamoriamo? Di quante stronzate lasciamo andare su noi stessi, sull’altro, sulla relazione? Robe da: tu sei mio, io sono tua, staremo insieme per sempre…

E intanto l’amore se ne vola via…Quando accade questo l’amore non è più lì con te. L’amore rimane solo se tu stesso rimani con te e ci rimani nell’amore. Che parole sto usando? cosa significa? Come ci si arriva?

Io vi posso dire che, amando, sono diventata libera. Libera da condizionamenti e da aspettative. Ed è stato possibile proprio perché l’amore ha distrutto ogni struttura limitante. E si, certo, ha fatto malissimo. Ho aspettato l’uomo della mia vita e non è mai arrivato. Ho aspettato un messaggio dolce ed è arrivato uno di indifferenza, ho cercato in cento occhi quello che in realtà, in modo assolutamente necessario, dovevo trovare nei miei occhi, occhi meravigliosi che, quando mi sono concessa di amare, hanno incontrato altri occhi meravigliosi, come i miei, non per forma né per colore, ma intimamente come i miei. Perchè chi ama se stesso, può amare tutto il mondo e, naturalmente, la mia esperienza non finisce qui e tanto ancora posso continuare ad amare, ma posso dire che il mio piccolo mondo di benessere l’ho trovato, quello spazio in cui i miei “obiettivi” non vengono più distrutti, perché forse non sono più obiettivi. E quando ho una pretesa, puntualmente, viene spezzata e frantumata per generare condizioni migliori che, finalmente mi sorprendono.

Ho avuto difficoltà a farmi stupire dall’amore, perché ho sempre visto, sentito in anticipo. Poi ho compreso che la mia sfida era quella di rinunciare anche a quest’ultimo appiglio. E adesso, momento per momento, ogni volta che provo amore, mi immergo in quello che c’è. Tra un minuto, sicuramente, potrebbe essere differente tutto. Lui potrebbe sparire o ferire…E se c’è ancora da lasciare sparire o da lasciare ferire, evidentemente ancora le mie lezioni le sto completando. Eppure non sparisce, eppure non ferisce…ma io non lo so più in anticipo, come prima. Adesso non so proprio niente di niente. E questo è stato possibile solo grazie all’abbandono totale nel processo. Ho lasciato che l’amore facesse di me quello che vuole e, Dio lo sa, continuerò a farlo per l’eternità.

Con Amore,

Noemi

Seguimi su
Insagram: noemi_psicologiacreativa
e su FB:

 

Condividi:
Categoria:Senza categoria
Articolo precedente
Dialogo d’Anima completo di Noemi Fiorentino e Barbara Nalin
Articolo successivo
Da Uno a Due: l’amore diventa relazione

0 Commento

Lascia un commento

Loading...